La Sepoltura Tumulazione Inumazione Estumulazione La Traslazione La Cremazione Manifesti Funebri Lavori Cimiteriali Addobbi Floreali Documentazione
Estumulazione L'estumulazione Ŕ l'operazione contraria della tumulazione: estrarre un feretro dal loculo nel quale era stato tumulato. Questa operazione che avviene sotto il controllo del Servizio Sanitario della Asl, per poter essere eseguita deve essere motivata e quindi autorizzata. Una salma pu˛ essere estumulata dal proprio loculo per essere immediatamente tumulata in un'altra concessione in cui abbia diritto; in ogni caso, le richieste e le relative possibilitÓ di trasferimento vanno esaminate e verificate prima dell'estumulazione. Una volta effettuata la traslazione della salma titolare della concessione di in loculo di proprietÓ comunale in un altro loculo, il loculo abbandonato torna obbligatoriamente al comune. Fino a quando non viene eseguita la traslazione, Ú sempre possibile rinunciare alla operazione richiesta. Una volta effettuata la estumulazione con traslazione e dunque nuova tumulazione, non sarÓ pi¨ possibile eseguire l'operazione opposta. Se le operazioni di trasferimento avvengono dopo qualche anno dalla tumulazione, Ú possibile che debba essere richiesto il rivestimento di zinco del feretro; questa operazione Ú a cura e spese di chi richiede la traslazione. Nel caso in cui, da parte del medico incaricato al controllo della Asl, venga riscontrata la non perfetta tenuta del feretro estumulato, si deve provvedere, nel pi¨ breve tempo possibile, al rivestimento. La verifica, per ovvi motivi, Ú possibile solo dopo che sia stata estumulata la salma. Nel caso in cui venga riscontrata la necessitÓ di effettuare il rivestimento, il richiedente deve provvedere, a proprie spese, ad incaricare un'agenzia funebre per l'esecuzione dell'operazione. E' pertanto opportuno, da parte di chi ha interesse a richiedere operazioni di traslazione di salme, cautelarsi in anticipo, prendendo accordi con un'agenzia funebre e quindi verificare con il responsabile dell'agenzia e l'addetto al servizio cimiteriale.